IntervisteBlogEventi

Voci.fm Intervista Giuliano Biasin

Saranno partners di "Esibirsi a Sanremo"

Patrizia Simonetti di VOCI.fm, Intervista il Co-Founder della Cooperativa Esibirsi,  Giuliano Biasin in relazione ad un’interessante iniziativa per gli artisti indipendenti che vorranno, appunto, “esibirsi” nei giorni del Festival e che vedrà proprio Voci.fm come media partner ufficiale

Per conoscere i dettagli del’iniziativa e/o per partecipare come Artista clicca qui


Testo Intervista

(salvo errori e/o refusi)

Su Voci.fm torna Giuliano Biasin di Esibirsi. Come stai? 

Ciao a tutti! Benissimo.

Bene, stavamo appunto dicendo, ci stavamo chiedendo a vicenda se eravamo prontissimi per Sanremo e la risposta è stata mi sembra più o meno per tutti e due assolutamente no ma va bene così!

La cosa bella è che quando poi arrivi là è ancora peggio quindi non puoi essere mai pronto al 100%

Va bene dai però con allegria, si prende con allegria perché è una cosa molto bella.

A tal proposito intanto ricordiamo dal 6 al 10 Febbraio, anche quest’anno, sarete (saremo) a Sanremo con il vostro corner come di consueto,ma adesso ci spiegherai dell’iniziativa molto molto bella particolare che si chiama “Esibirsi a SanRemo” .

Allora cominciamo intanto col dire perché gli aspiranti cantanti, gli aspiranti artisti, i giovani in generale o chiunque vedendo la vostra scritta esibirsi sarebbe bene che si fermassero a fare due chiacchiere con voi.

Allora noi il 26 di febbraio compiremo 22 anni. Sono 22 anni di esperienza nel settore del show business diciamo, ma di assistenza in particolare agli artisti nello svolgere il proprio lavoro a livello professionale.

Quindi noi siamo una struttura che aiuta gli artisti che si iscrivono a poter lavorare in piena regola con quello che sono gli addendimenti fiscali contributivi e quindi andare a lavorare come professionisti al 100% svolgendo appunto la propria attività lavorativa.

Ho detto non solo ai soci perché in realtà da tantissimi anni ormai da più di 15 anni, facciamo anche un’attività di informazione gratuita anche per i non soci, quindi per chi volesse avere una consulenza su qual è la propria posizione in quel momento, se stanno lavorando e facendo le cose per bene, oppure che cosa rischiano, quando non rischiare, come lavorare in maniera tale che non ci siano rischi a livello di, appunto, eventuali controlli, hanno la possibilità di chiedere alla cooperativa.

In questo corner possiamo fare una consulenza totalmente gratuita a tu per tu a chi viene a trovarci, quindi anche con domande proprio semplicissime.

Su tutte: che cos’è l’agibilità giusto?

Esatto, la prima domanda che dovrebbe essere ormai dopo tanti anni una cosa nota a tutti, in realtà trovi veramente spesso anche dei professionisti che magari hanno sempre lavorato attraverso delle agenzie che si sono sempre occupate di tutto e magari si trovano a non sapere neanche che cos’è l’agibilità nonostante siano dei professionisti da tanti anni e poi quando hanno un’attività, un lavoro da fare al di fuori del circuito della propria agenzia hanno dei problemi o comunque si trovano in situazioni di difficoltà. Noi diamo appunto una mano anche in tal senso.

E tutto questo accadrà anche ovviamente a San Remo nella settimana del festival dal 6 al 10 febbraio. Intanto dove trovarvi?

Sicuramente condividiamo insieme il GLASS Sanremo Soundtrack davanti al Casino, Voci.fm ed Esibirsi. Siamo sempre insieme anche all’ex edicola davanti all’Ariston in Piazza Colombo.

Chiamiamolo il parallelo Esibirsi, nel senso che è un carrellino che abbiamo inaugurato lo scorso anno improvvisando un po’, ed è stata un’iniziativa apprezzata perché c’era questo, non posso dire cubo perché non è esattamente un cubo, però giallo con brandizzato Esibirsi che girava, dove appunto facevamo itineranti queste consulenze e l’anno scorso quasi per scherzo abbiamo dato la possibilità a 4 o 5 artisti che erano lì di esibirsi davanti a questo cubo esibirsi, corner esibirsi o esibirsi in mobile, chitarra e voce quindi formato busker.

L’iniziativa ci è piaciuta e quindi, ti anticipo la domanda, faremo l’iniziativa un po’ più strutturata, quindi siamo partiti già da un po’ a raccogliere le adesioni, un numero massimo di 24-25 artisti, non di più perché altrimenti non riusciamo poi a dare un servizio fatto bene.

Quindi Amadeus è più bravo che ne ha 30!

Sì, è anche più strutturato!

Diciamo che c’è qualcun altro in più che lo aiuta!

Esatto! Quindi siamo già a 20, quindi abbiamo ancora 5 posti disponibili, faremo sapere la posizione poi perché abbiamo appunto I contatti diretti e in collaborazione anche con Voci FM e con MeiWeb faremo esibire in formato basca quindi chitarra e voce fondamentalmente o chi ha delle basi, possiamo utilizzare anche le basi, quindi base voce, e cantautori che fanno brani di propria produzione, ogni autore può fare due brani e si esibisce con due brani, viene ripreso da noi e poi quel materiale video verrà condiviso nei nostri social ufficiali e potrà essere utilizzato ovviamente anche dall’artista come proprio materiale promozionale.

Finita l’esibizione c’è una piccola intervista a cura appunto di meiweb.it e quindi hanno anche la possibilità di avere un’intervista che poi girerà nei canali social del mei di esibirsi e dei nostri partner

Quidi anche di voci.fm!

Certo, è un piccolo spazio per gli indipendenti nel senso che ci sono la la mentele da diversi anni che nella teatro Ariston spazio per gli indipendenti ce n’è veramente sempre meno e sono sempre pochissimi gli indipendenti che riescono a salire su quel palco. Nel nostro piccolissimo abbiamo cercato di dare un uno spiraglio, un corner, un piccolo spazietto per l’indipendente.

Ma sai a goccia a goccia poi si forma il mare, quindi bene tutto ciò che può contribuire ad aiutare perché poi ecco è anche una bella possibilità, un’allegra possibilità perché poi ci sarà un clima molto giocoso in quei giorni lì a Sanremo per far esibire, per far anche un po’ passami il termine, svezzare, perché molti giovani artisti magari cantano benissimo nel loro studio, poi magari arrivano in pubblico e si bloccano.

Invece può essere anche un’occasione per avere davanti tanta gente e quindi comprendere che cosa la strada che hanno scelto li porterà poi a dover affrontare, insomma molto bello.

Esatto, come sai bene fare in quella settimana lì qualche iniziativa a Sanremo di piccolo e facile non c’è mai niente.

E neanche per una cosa così c’è un sacco di cose da fare a cui stare attento e fino all’ultimo è sempre il dubbio che ci sia qualcosa che poi non va.

Però dall’altra parte anche se l’esibizione sembra una cosa semplicissima, cioè chitarra e voce, eccetera, sappiamo quanta gente gira a Sanremo in quella settimana e anche che tipo di gente, oltre al pubblico normale, passano spesso anche degli artisti, quindi è facile trovarsi…

Passano anche dei produttori, dei discografici, non dimentichiamolo!

Esatto, quindi senza illudere nessuno però hai comunque la possibilità di far sentire la tua musica davanti a tanta gente che passa e che si ferma ad ascoltarti volentieri. A tutti quanti è data a disposizione una cassa quindi un minimo di amplificazione quindi insomma siamo pronti.

Beh poi voglio dire l’occasione è come dare una piccola spinta a un colpo di fortuna magari qualcuno di loro sarà più fortunato magari qualcuno di loro sarà più bravo, passerà qualcuno o magari no, però come dire noi ci abbiamo provato e già è abbastanza.

Poi non ci dimentichiamo che i Måneskin suonavano per la strada e non a Sanremo ma a Roma in via del corso e alla fine insomma.

La prima ufficiale lo dicono sempre a Faenza al MEI la famosa foto che hanno fatto per strada Al MEI.

sì sì, quello è stato il primo palco, poi però hanno cominciato così buttandosi per la strada quindi voglio dire si sa mai, incrociamo le dita

E poi ricordiamo che questa iniziativa è totalmente gratuita per gli artisti, quindi non è un trucchino del tipo affianco il nome di Sanremo che così vado a prendere dei soldi agli artisti indipendenti, no, è proprio una possibilità che ci siamo sentiti, anzi siamo contenti di poter dare, è un come dicevi tu giustamente un piccolo un piccolo aiutino, però carino, simpatico e speriamo anche utile, totalmente gratuito quindi l’unica cosa appunto ricordiamo ci sono ancora cinque posti (alla data dell’intervista).

Tra l’altro spicca che tra le adesioni non siano proprio tutti ragazzini, ovvero ci sono diversi artisti già con un certo background che si sono iscritti volentieri  che si alterneranno a chi invece magari avrà la prima esperienza di far sentire la propria musica, quindi è bella anche questa cosa.

L’anno scorso accadeva che quando uno si esibiva, l’altro che si era appena esibito si fermava ad ascoltare, che è una cosa che inviterei sempre a fare gli artisti, soprattutto quelli più giovani o comunque gli emergenti a fare sempre quando si trovano in situazione di festival o di iniziativa con tante band o artisti.

Fermatevi sempre ad ascoltare anche gli altri perché come a voi fa piacere che loro si fermano a ascoltare voi cercate di ricambiare c’è sempre da crescere insomma c’è anche da scambiarsi contatti aiutarsi a vicenda

Esatto! E’ anche un buon modo per mettersi in contatto e socializzare,  poi si sa mai magari puoi apprendere come dicevi giustamente tu una cosa nell’esibizione dell’altro quindi è utile, piacevole e anche insomma direi più che gradita.

Quindi si può andare su sanremo.esibirsi.it per gli ultimi 5 posti?

Sì, su wulla pagina cis ono tutte le informazioni e un form da compilare per prenotare un proprio slot di esibizione.

Poi verrete ovviamente ricontattati perché lì c’è una preferenza di giornata e ora poi ovviamente in base al caos che ci sarà cercheremo di ridisporre tutto.

Senti ma l’ultimo posto me lo puoi tenere?

Certo per te c’è sempre un posto sarai anche la 26esima.

Anche per cantare, pensa tu come si fermeranno ad ascoltarmi, immagino.

Va bene, allora Giuliano, Biasin di esibirsi, ti ringrazio tantissimo, ci vediamo ovviamente a Sanremo, noi di Voci.fm, voi di esibirsi, voxil, vocegola.

Buon Sanremo a tutti,  ci vediamo presto! Grazie!


Video Intervista Completa

 

Marco Forconi

Musicista da sempre, forte background informatico, lavoro nel settore IT/WEB dal 1995. Ho creato il mio primo sito web nel 1999 e dal 2003 mi occupo di Web Marketing e Comunicazione. Dal 2020 Web Project Manager di Esibirsi soc.coop.
Guarda anche questo
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio