Uscite

“Voce al Bene” , il nuovo singolo di Roberta Giallo

featuring Samuele Bersani

Il nuovo singolo “Voce al Bene” di Roberta Giallo, in collaborazione con Samuele Bersani, è un brano senza tempo, arrangiato da Valentino Corvino, che trascende il reale con un’aura onirica e mitologica. La canzone narra la storia straordinaria di una nave senza speranza sull’orlo del naufragio, cullata tra il richiamo seducente delle sirene e l’audace idea di deviare verso il sole, affidandosi a un atto di fede rischioso ma potente.

Questo brano ha avuto una gestazione prolungata: le voci dei due artisti furono registrate nel 2013 nello studio di Lucio Dalla, durante la collaborazione di Giallo all’album di Bersani, “Nuvola Numero Nove”.

La narrazione si dipana come una favola miracolosa, tra la ciurma della nave, accerchiata dalla disperazione, si prepara al destino inevitabile del naufragio, ma un gesto collettivo di fede porta a un vero e proprio miracolo.

La nave, metafora dell’umanità in crisi, prende il volo verso il sole, sfuggendo così alla sua fine tragica annunciata, mentre la fede trasforma la nave in un’astronave efficiente, liberandola dalla gravità e dall’oscurità: è una vittoria dei sentimenti positivi sull’oscurità e il male. La copertina del singolo, un disegno di Roberta Giallo, incarna visivamente l’essenza del brano.

Roberta Giallo condivide il background di questa collaborazione straordinaria, sottolineando l’importanza di Samuele Bersani come icona della musica e dell’interpretazione.

La canzone è nata da un’incontro fortuito nel 2013, quando Bersani chiese a Giallo di contribuire alle registrazioni del suo album, e questo incontro ha dato vita a “Voce al Bene”, una canzone che è rimasta nel cassetto per anni, in attesa del momento giusto per essere condivisa con il mondo.

“Voce al Bene” sarà inclusa nel quarto album di Roberta Giallo, intitolato “Reminiscenze”, in uscita il 26 aprile 2024.

Roberta Giallo è un’autrice eclettica e poliedrica, capace di spaziare tra molteplici forme d’arte. Nata a Senigallia, ha radici profonde nella cultura italiana e ha coronato la sua passione per l’arte laureandosi con lode in Filosofia a Bologna.

Ma la sua arte non si ferma alla musica: Roberta Giallo è anche una scrittrice dallo stile incisivo e originale, una talentuosa attrice capace di trasmettere emozioni profonde e una visual artist che sa catturare l’essenza dell’anima umana con pennello e colore. Il suo talento si esprime anche attraverso il teatro, dove si esibisce come performer, portando sul palco spettacoli che incantano e coinvolgono il pubblico.

La sua carriera internazionale è un viaggio affascinante attraverso i continenti: dall’apertura del concerto di Sting a Napoli nel 2006, fino alle esibizioni in città come Los Angeles, Singapore, Hong Kong e Mosca con il suo “Astronave Gialla World Tour” nel 2018. Il suo talento ha varcato confini e culture, conquistando pubblico e critica ovunque sia andata.

Nel 2014, ha debuttato con successo ad Hong Kong con lo spettacolo “Trip Of a Dreaming Soul”, un viaggio emozionante nel mondo della musica e della performance. E nel 2019, ha ricevuto il premio come migliore attrice protagonista al “Symbolic Art Film Festival” di San Pietroburgo per il suo ruolo nel film “Il Conte Magico“, confermando la sua versatilità e il suo talento artistico.

Oltre alle sue numerose pubblicazioni musicali, Roberta Giallo è anche autrice di colonne sonore per il cinema e spettacoli teatrali, e da diversi anni è giurata ai live di “Musicultura”, contribuendo a scoprire e promuovere nuovi talenti nel panorama della musica italiana.

I suoi successi sono stati celebrati con numerosi premi e riconoscimenti, tra cui il “Premio Bindi”, il “Premio dei Premi MEI“, la Targa Kora al Premio Lauzi e il “Premio Inedito di Torino”. Recentemente, ha ricevuto la “Targa MEI” (marzo 2024) per la sua straordinaria contribuzione alla diffusione dell’arte di Lucio Dalla nel mondo.

Oltre alla sua attività artistica, Roberta Giallo è anche una stimata presentatrice, che ha condotto il TEDX 2023 al teatro Duse di Bologna e numerose rassegne dedicate ai cantautori e alle cantautrici della scena indipendente, dimostrando il suo impegno nel sostenere e promuovere la cultura italiana e internazionale.

 

Marco Forconi

Musicista da sempre, forte background informatico, lavoro nel settore IT/WEB dal 1995. Ho creato il mio primo sito web nel 1999 e dal 2003 mi occupo di Web Marketing e Comunicazione. Dal 2020 Web Project Manager di Esibirsi soc.coop.
Guarda anche questo
Chiudi
Pulsante per tornare all'inizio