EventiBlog

Paganini fa il bis

Due grandi concerti gratuiti

Il Comune di Pisa, insieme all’Archivio di Stato di Pisa e l’associazione Fanny Mendelssohn, lancia un’esperienza unica con “Paganini fa il bis“.

Due serate imperdibili dedicate al celebre violinista, rivisitato e interpretato da artisti straordinari come Marco Fornaciari, l’Orchestra Suoni del Sud diretta da Roberto Molinelli e Ettore Pellegrino.

Due date, 24 e 26 aprile, per due concerti gratuiti , il primo presso l’Archivio di Stato, dove sarà anche possibile visionare una lettera autografa del maestro datata 1839, quale emozionante testimonianza della sua grandezza e il secondo nella splendida cornice del Teatro Verdi di Pisa.

2024 04 26 Paganini fa il bis 0

L’Orchestra “Suoni del Sud”, nata nel 1992 per sostenere le attività didattiche del Conservatorio di Musica “Umberto Giordano”, è diventata un punto di riferimento nel panorama musicale della Capitanata. Composta da docenti provenienti da prestigiosi teatri e orchestre italiane, vanta un vasto repertorio che spazia dalla musica classica alla lirica, fino alla pop music. Collaborazioni con grandi nomi della musica e del cinema, registrazioni di colonne sonore e partecipazioni a importanti eventi hanno contribuito alla sua fama.

Roberto Molinelli è un direttore d’orchestra, compositore e violista con oltre 20 anni di esperienza nel panorama nazionale e internazionale. Versatile ed eclettico, ha collaborato con numerosi artisti e composto opere che ampliano il repertorio di vari strumenti, spaziando dal classico al jazz, al pop e al rock. Ha diretto e arrangiato per importanti festival e manifestazioni musicali, ottenendo riconoscimenti e consensi.

Ettore Pellegrino, violinista di carriera internazionale, unisce l’attività concertistica all’organizzazione musicale nel campo lirico e sinfonico. Con oltre 500 concerti realizzati in Italia e all’estero, opere liriche e collaborazioni con artisti di fama mondiale, ha contribuito a rendere Chieti e il suo Teatro Marrucino punti di riferimento nel panorama operistico nazionale. Collaborazioni con registi e direttori rinomati hanno portato a produzioni di grande successo, accolte con consensi di pubblico e critica.

L’assessore al turismo Paolo Pesciatini sottolinea l’importanza di valorizzare la città e coinvolgere i cittadini in questa scoperta culturale.

«Con “Paganini fa il bis” vogliamo offrire ai nostri concittadini l’opportunità di godere gratuitamente di due gioielli della nostra città: palazzo Toscanelli, sede dell’Archivio di Stato, e il Teatro Verdi. La musica e la contaminazione tra generi saranno i protagonisti di queste serate indimenticabili».

Sandra Landini, dell’associazione Fanny Mendelssohn, esprime gratitudine per questa collaborazione unica.

«Il progetto “Paganini in jazz” è un’iniziativa che ci riempie di gioia. Sarà un viaggio emozionante, con l’orchestra e incursioni nei ritmi sudamericani, che mostrerà la versatilità straordinaria del grande violinista».


PROGRAMMA

Johann Sebastian Bach (1685- 1750)

Roberto Molinelli (1963)

SUITE I per violino, jazz trio e orchestra

Introduzione
Capriccio n. 18 classico
Capriccio n. 18 jazz
Capriccio n. 14 classico
Capriccio n. 14 jazz
Andante appassionato assai
Capriccio n. 17 classico
Capriccio n. 17 jazz
Fuga: Allegro
Capriccio n. 19 classico
Capriccio n. 19 jazz

SUITE II per violino, jazz trio e orchestra

Andante calmo
Capriccio n. 20 classico
Capriccio n. 20 jazz
Presto impetuoso –Mosso
Capriccio n. 9 classico
Pandeiro assolo
Capriccio n. 9 jazz
Allegro deciso
Capriccio n. 13 classico
Capriccio n. 13 jazz

SWINGIN’ 24 per jazz trio e orchestra

Capriccio n. 24 per orchestra


Ingresso Gratuito – Prenotazione obbligatoria!

Come detto, l’evento è a ingresso gratuito grazie all’intervento del Comune di Pisa, ma è obbligatoria la prenotazione tramite il sistema di booking EventBrite da questo link 

Marco Forconi

Musicista da sempre, forte background informatico, lavoro nel settore IT/WEB dal 1995. Ho creato il mio primo sito web nel 1999 e dal 2003 mi occupo di Web Marketing e Comunicazione. Dal 2020 Web Project Manager di Esibirsi soc.coop.
Pulsante per tornare all'inizio